Bibbiano

Pubblicato da Osservatorio di Bioetica il

Foto: L’OpinionePubblica.com

L’Osservatorio di Bioetica di Siena segue con molta attenzione la vicenda di Bibbiano e fa la sua parte per evitare che sulla stessa cali quel silenzio innaturale che comincia ad intravvedersi nei media mainstream. Non vogliamo incentivare i toni scandalistici o strumentalizzare le vicende per fini politici che non ci appartengono. Ma la gravità di quanto è stato accertato dalla Magistratura è tale da surclassare enormemente il clamore che in questi giorni stanno suscitando invece vicende di minore impatto sulla vita reale delle persone. Persino la problematica dei migranti passa in secondo piano di fronte alla sistematica e volontaria violazione dei diritti fondamentali dei bambini e dei loro genitori che è emersa dall’inchiesta. Una vicenda che mette in discussione un intero sistema di gestione degli affidi e dei disagi familiari e che rivela un certo approccio ideologico che è molto più diffuso di quanto si pensi.
Noi non abbasseremo la guardia. 
Per aiutare la conoscenza di quanto accade, linkiamo qui una raccolta completa di tutti i materiali finora emersi, raccolti da Radio Spada.

Categorie: Gender